Una separazione non consensuale alla cui base c’è un cambiamento nella politica di Twitter riguardo alle API, il linguaggio di programmazione utilizzato per far comunicare Twitter con il resto del web. Non si possono più leggere i tweet su LinkedIn ma si possono twittare ancora i messaggi scritti sul secondo. Così LinkedIn ne esce perdente perché si trova da un giorno all’altro senza contenuti da leggere e condividere sulla propria piattaforma.

Leggi tutto:

Twitter divorzia da LinkedIn – SocialMediaLife.it.