Le “mappe” di Ilvo Diamanti sono sempre interessanti. Oggi, se possibile, l’articolo lo è ancora di più, mettendo in luce l’assenza dalla scena politica che conta di tutti gli attori “eletti”, a favore di una serie di protagonisti non eletti direttamente dal popolo (dal Presidente della Repubblica, al premier, ai magistrati, fino al capo della BCE).

Leggi su:

La dissociazione tra politica e democrazia rappresentativa – Repubblica.it.